Translate

martedì 25 maggio 2010

I promessi sposi in 10 minuti? Con gli Oblivion successo assicurato



Si tratterebbe della storia di due che si devono sposare, poi posticipano, poi lei abbandona l'idea, ma poi alla fine, dopo un casino infinito, si sposano.

Questo è come qualche studente poco studioso e molto fantasioso potrebbe riassumere "I promessi sposi", uno dei più letti, e forse odiati, romanzi italiani. Che siano straletti lo sanno tutti, d'altra parte è inserito nei programmi ministeriali, e che fossero odiati forse lo si sa ancor più consapevolmente.
Ma talvolta, sforzandosi un po', se ne può immaginare una lettura diversa, molto più coinvolgente e divertente, una lettura che avvicina all'opera che forse nell'opera non ci sbatterebbe mai il naso. Si, perchè anche nei confronti della più classica ed istituzionale lettura scolastica, se ne può fare una versione nemmeno troppo riveduta e corretta ma sicuramente attraente e simpatica. Non servono troppe parole per descrivervi l'impresa, ma solo 10 minuti,ed essere pronti a gustarsi in video quello che fanno! Ricordateveli bene, loro sono gli Oblivion, e sono sicuro si sentiràparlare sempre più di loro. Guaradate come ci trasformano Renzo e Lucia, e preparatevi a ridere!

Simone Ariot

video

22 commenti:

  1. Mi è capitato di vederlo giusto ieri quel video. Simpatico dai. Immagino che dietro a tutto quello ci sia stato un grande lavoro, tra lo scegliere le canzoni, cambiare i testi, costumi, eccetera. Meritano davvero! E sono curiosa di vedere se sforneranno qualcos'altro!

    RispondiElimina
  2. Si, ricordo che Matteo ha insistito fino alla nausea per farmelo vedere, circa tre mesi fa. Spassoso, si, ma se qualcuno di nostra conoscenza dovesse malauguratamente vedere questo video, immagino che l'unica altra occasione che avremo di sentir parlare degli Oblivion sarà su un necrologio...

    RispondiElimina
  3. Anch'io ho visto questo video proprio ieri ed è davvero molto divertente. Come giustamente dice Laura, chissà quanto lavoro c'è dietro questi 10 minuti: gli attori sono pochi e i personaggi che devono interpretare molto di più. Insomma, in pochissimo tempo è riassunto simpaticamente un romanzo che necessita di un intero anno scolastico per essere letto e, chissà mai, forse questi 10 minuti sono molto più efficaci di tutti i 38 capitoli. Questo mi sembra un ottimo ripasso, un modo per rispolverare le idee sui vecchi “Promessi Sposi”, un proposta divertente e interessante.
    Alessia Zaroccolo

    RispondiElimina
  4. Questa divertente parodia dei Promessi Sposi è stata fatta veramente bene. Anche se mancano alcuni personaggi come Azzeccagarbugli, che giustamente, per la ristrettezza del tempo, non è stato inserito (e che non serve a un gran ché), comprende tutte le parti fondamentali del romanzo. Complimenti agli Oblivion, hanno fatto proprio un bel lavoro, soprattutto nel trovare le parole giuste da inserire nelle melodie di canzoni famose.
    Giulia Vigolo

    RispondiElimina
  5. Davvero bello questo video! Geniale soprattutto.
    In effetti mi piacerebbe molto vedere la reazione della persona a cui si riferisce Luca, anche se credo che la troverebbe solamente "spassòsa", deludendo tutti quelli che si aspettavano una dichiarazione di odio a vita.
    Bisogna dire che per riassumere un'opera del genere bisogna essere molto bravi.

    Stefano

    RispondiElimina
  6. Caro Luca e caro Stefano, non so a chi vi riferiate, ma ho come il vago sospetto si tratti di una persona appassionata di geografia. Ebbene, pronti a stupirvi, è stato proprio lui a parlarmi di questo video dicendomi che avrebbe voluto vederlo ( in effetti quando me ne ha parlato non l'aveva ancora visto), e sono sicuro che apprezzerebbe. Dico di più, credo che nessuno possa considerare questa parodia divertente e , perchè no, geniale. Per rispondere ad Alessia, sono d'accordo che sia un efficace riassunto, ma lo è solo per chi si è prima letto tutti i 38 capitoli. Provate per curiosità a fare vedere il video ad una persona che non abbia letto il romanzo, probabilmente lo troverà poco interessante e privo di contenuti. Tutto questo per dire che dopo il sudore e la fatica spesa nel leggere 400 e passa pagine, ora abbiamo un divertente strumento per ripassarle!

    RispondiElimina
  7. "che nessuno possa considerare questa parodia divertente e , perchè no, geniale."

    nessuno non possa considerare credo volesse dire prof.
    Comunque concordo..veramente spassoso..ed un bel ripasso molto veloce della storia..un anno di lezioni in dieci minuti! Veramente spassoso!

    Elia Bonetto

    RispondiElimina
  8. Questo nuovo modo di percepire un'opera letteraria così importante è veramente geniale e incredibile. Complimenti agli Oblivion che hanno avuto il merito di riassumere un romanzo di oltre 600 pagine in 10 minuti in una maniera spassosa e divertente.

    Alessandro Bregalda

    RispondiElimina
  9. Bellissimo, spassoso e divertente... Tre parole per esprimere le mie considerazioni su questo video. Penso che non sia stato per niente facile per loro riassumere un racconto di 600 pagine e più in 10 minuti. Complimenti davvero.

    Denis Guerra

    RispondiElimina
  10. davvero bello, ingegnoso e perché no, divertente. Però forse bisogna vedere l'altro volto della medaglia, ovvero che in un certo senso si "sminuisce" il romanzo per renderlo più "divertente" e quindi più accessibile al pubblico. Secondo me questo video fa anche pensare, bisognerebbe riflettere sul perché della parodia.
    Leonardo

    RispondiElimina
  11. Veramente geniale e divertente questo video!!! Mi chiedo come abbiano fatto a cambiare i testi delle canzoni per dare anche un senso al tutto e sopratutto a raccontare una storia come quella dei promessi sposi in questo modo. Veramente bello! Complimenti agli Oblivion!!!

    Lombarda Diego

    RispondiElimina
  12. Sono proprio bravi questi Oblivion: una trovata veramente fantastica quella dei promessi sposi in dieci minuti. Poi hanno scelto delle canzoni proprio adatte al momento i cui vengono proposte, sto ancora cantando fra me e me la canzone dei bravi! Un applauso ulteriore per le grandi doti canore di questi cantanti e attori.

    Federica Magnabosco

    RispondiElimina
  13. Ho visto il video il giorno prima che il prof lo mostrasse alla classe, davvero divertente!
    Un riassunto simpatico e originale dei "Promessi sposi".
    Le canzoni così sono davvero belle, devo fare i complimenti per la giusta scelta!


    Marta Iselle

    RispondiElimina
  14. Veramente geniale e simpatico questo video della durata di 10 minuti esatti da quando il gruppo inizia a cantare a quando finisce. È un divertente riassunto di 38 capitoli di un romanzo che a suo tempo ha rivoluzionato la letteratura italiana. Le musiche sono azzeccate in tutti gli aspetti. È strano che sia stato proprio il prof. amante della geografia a consigliarle questo video. Forse ci siamo fatti un'idea sbagliata della persona in questione.
    Matteo Atanasio

    RispondiElimina
  15. Davvero simpatici. Chissà quanto duro lavoro avranno fatto per creare questa commedia teatrale di soli dieci minuti. Certo le canzoni sono le più classiche ma modificarle con parole che rendano bene il sunto della storia deve essere complicato, tuttalpiù stiamo parlando di un libro di un certo spessore e fare capire la storia in così poco tempo è eccezionale.

    RispondiElimina
  16. Magari tutte le opere letterarie fossero riassumibili in un video di appena dieci minuti... sopratutto se narrato in chiave ironica come hanno fatto gli Oblivion.
    Anche se, secondo me, visto che il racconto non è (ovviamente) narrato nei dettagli come nel racconto originale del Manzoni,certe cose non si afferrano in pieno. Secondo me, ad esempio, della storia non si comprende molto visto che sono stati saltati diversi punti chiave. Però sono stati molto ben descritti, un pò anche in chiave parodistica perchè no, i caratteri dei vari personaggi dell'opera, cosa che a loro è riuscita molto bene. Veramente interessante come forma di teatro!

    Gian Marco Carlan

    RispondiElimina
  17. Davvero bravi questi Oblivion!!! Comunque concordo con il professore: se prima non avessivi letto tutto quel "tomo che ti DEVASTA con i suoi trentotto capitoli" alcune parti di questo riassunto non sarebbero molto chiare, come ad esempio le figure dell'Innominato e del cardinale Borromeo ("er mejo del Giubileo"), personaggi importanti nel libro ma ai quali viene dato veramente troppo poco spazio in questa rappresentazione per ovvi motivi di tempo relativi ai "10 minuti". Avendo letto precedentemente il romanzo, però, bisogna ammettere che questo riassunto è molto divertente e comprensibile nonostante tutto. Ancora bravi agli Oblivion!!!

    Luca Mattarolo

    RispondiElimina
  18. A quanto pare sono l'unico a cui non è piaciuto.
    L'avevo già visto quest'estate (obbligato da tale Matteo Atanasio), ed ero rimasto poco convinto. Se quando ho letto il romanzo ero rimasto leggermente confuso, guardando questo filmato non posso dire di aver chiarito questo caos.

    RispondiElimina
  19. A me è piaciuto, ma devo dire che è doveroso leggere il libro se si vuol capire qualcosa dal video. E' vero, è molto divertente e leggero, ma molte figure vengono descritte in modo comprensibilmente superficiale, per ovvie ragioni di tempo e quindi, se a uno piace leggere i promessi sposi, viene meno uno dei punti di forza del romanzo, ovvero la caratterizzazione dei personaggi. Per contro credo che il riassunto degli Oblivion sia utile per fare un ripassino ogni tanto, facendosi anche qualche risata.
    Giovanni Munaretto

    RispondiElimina
  20. La cosa che mi ha impressionato di più è la qualità del riassunto della storia, che ha tralasciato le parti meno importanti, però insistendo sui punti chiave della vicenda e anche le canzoni devo dire che sono veramente azzeccate. Poi ho cercato su YouTube anche altre opere che hanno fatto e devo dire che tutte sono fatte ottimamente e sono davvero divertenti da vedere.Gli Oblivion mi sono piaciuti molto e credo che siano molto bravi.
    Matteo Lazzari

    RispondiElimina
  21. Con una parola. Fantastici!. E' incredibile come riescano a semplificare l'intero racconto dei promessi sposi in 10m. Tutto l'anno scorso riassunto in 10m. Incredibile!.La prima parte del video forse è lenta rispetto all'ultimo pezzo riassunto in pochi minuti. Spero che ci siano questi video anche su opere come la Divina Commedia. Adesso vado a vedere su YouTube. Gli Oblivion mi sono piaciuti molto soprattutto quando interpretano i bravi.

    Kristian Ristov

    RispondiElimina
  22. Io non l'ho visto ma ne avevo sentito parlare e poi in classe ; dato che avevamo lezione di francese e il nostro prof ogni volta che scrive barra le lettere che non vanno pronunciate( e ne toglie 3/4...)ho detto:"Se hanno fatto i promessi sposi in 10 minuti allora lo avrà fatto il mio professore di francese,con tutte quelle lettere che avrà tolto...

    RispondiElimina